Portail  Recherche  Actualités  Parutions  A che punto siamo?

coverid6582w800t15928110921x


Parution : 07/2020
Editeur : Quodlibet
ISBN : 978-8-8229-0539-0
Site de l'éditeur

A che punto siamo?

L’epidemia come politica

Giorgio Agamben

Présentation de l'éditeur

Agamben ha raccolto in questo libro tutti i suoi interventi sull’emergenza sanitaria che stiamo attraversando. Al di là di denunce e descrizioni puntuali, i testi propongono in varia forma una riflessione sulla Grande Trasformazione in corso nelle democrazie occidentali. In nome della biosicurezza e della salute, il modello delle democrazie borghesi coi loro diritti, i loro parlamenti e le loro costituzioni sta ovunque cedendo il posto a un nuovo dispotismo in cui i cittadini sembrano accettare limitazioni delle libertà senza precedenti. Di qui l’urgenza della domanda che dà il titolo alla raccolta: a che punto siamo? Fino a quando saremo disposti a vivere in uno stato di eccezione che viene continuamente prolungato e di cui non si riesce a intravedere la fine?

 

Sommaire

Avvertenza

1. L’invenzione di un’epidemia

2. Contagio

3. Chiarimenti

4. A che punto siamo?

5. Riflessioni sulla peste

6. L’epidemia mostra che lo stato di eccezione è diventato la regola

7. Distanziamento sociale

8. Una domanda

9. La nuda vita

10. Nuove riflessioni

11. Sul vero e sul falso

12. La medicina come religione

13. Biosicurezza e politica

14. Polemos epidemios

15. Requiem per gli studenti

16. Il diritto e la vita

112 pages.  € 10,00

Conférence des Doyens
Université numérique juridique Francophone
Avec le soutien du Ministère de l'Enseignement supérieur, de la Recherche et de l'Innovation.
Copyright © 2020 Portail Universitaire du droit - Tous droits réservés
Une réalisation Consultech