Portail  Recherche  Actualités  Parutions  Il diritto civile in Italia fra moderno e postmoderno

024212646


Parution : 04/2021
Editeur : Giuffrè Editore
ISBN : 978-8-8288-3117-4
Site de l'éditeur

Il diritto civile in Italia fra moderno e postmoderno

Dal monismo legalistico al pluralismo giuridico

Paolo Grossi

Présentation de l'éditeur

Un libro in cui si cerca di dare una risposta a un interrogativo centrale per i giuristi di ogni tempo e di ogni luogo, ossia quale sia la fonte dell'ordinamento giuridico di riferimento. L'alternativa proposta è quella tra i sistemi di tipo monistico e invece quelli pluralisti. I primi, caratteristici del periodo seguente alla Rivoluzione Francese, è espressione del legalismo, per cui fonte del diritto è esclusivamente la legge. La realtà novecentesca ha poi iniziato ad aprirsi all'idea che il diritto abbia una sua matrice anche nella società, in un dialogo biunivoco con la legge, in questo senso il pluralismo delle fonti. L'autore ripercorre delle tappe fondamentali in questo passaggio da un sistema monista a uno invece pluralista, riportando anche contributi della dottrina che negli anni si è occupato della questione delle fonti del nostro ordinamento. 

Per la storia del pensiero giuridico moderno , Vol. 124 , 180 pages.  20,00 €

Document

Conférence des Doyens
Université numérique juridique Francophone
Avec le soutien de l'Académie des Sciences Morales et Politiques
Avec le soutien du Ministère de l'Enseignement supérieur, de la Recherche et de l'Innovation.
Copyright © 2021 Portail Universitaire du droit - Tous droits réservés
Une réalisation Consultech